Membrana impermeabilizzante liquida trasparente

Membrana impermeabilizzante liquida a base di resine poliuretaniche, monocomponente pronta all’uso

Confezione Kg 20

Resa:
ca. 0,9 kg/mq
Come finitura protettiva o rivestimento riflettente su membrane bituminose esistenti
ca. 2 kg/mq / ca. 1 mm di spessore secco
Come impermeabilizzante

Essiccazione:
in superficie 12-18h

Rapporto di diluizione: pronta all’uso

Immagazzinaggio:
12 mesi se stoccato in luogo asciutto, lontano da fonti di calore, ad una temperatura compresa tra +5°C e +30°C. Teme il gelo.

Temperatura d’applicazione: 5°< T< 35° (UR < 85%)

Membrana impermeabilizzante liquida trasparente

POLIFLEX

MEMBRANA LIQUIDA IMPERMEABILIZZANTE POLIURETANICO MONOCOMPONENTE, UV RESISTENTE

COMPOSIZIONE

Membrana impermeabilizzante liquida a base di resine poliuretaniche, monocomponente pronta all’uso. Elevata elasticità e rapida essiccazione rispetto a impermeabilizzanti acrilici, facilità di applicazione e resistenza UV. Senza solventi e privo di VOC.

CLASSIFICAZIONE UNI 8681

EN 1504-9 (“Prodotti e sistemi per la protezione e la riparazione delle strutture in calcestruzzo: definizioni,requisiti, controllo di qualità e valutazione della conformità.
EN 1504-2 rivestimenti (C) secondo i principi PI, MC e IR (“Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo”).
Norme di riferimento per le schede tecniche: UNI10795 e EN 13300

CARATTERISTICHE E IMPIEGHI

POLIFLEX TRASPARENTE è una membrana liquida impermeabilizzante composta da resine sintetiche poliuretaniche ad alta elasticità e durata nel tempo. Ideale su numerose varietà di supporti come calcestruzzi, massetti cementizi, guaine bituminose esistenti, lamiera zincata, alluminio acciaio e ferro. Allungamento > del 350%.

VALORI CHIMICO-FISICI

Stato fisico: pastoso
Resina legante: poliuretanica
Colore: bianco (protezione UV), grigio cemento e rosso mattone.
Viscosità: 35000 cps (Brookfield rot.6/vel 20/25°C)
Peso Specifico: – 1.30 ± 0,10 Kg/LT
Residuo secco: 70%
Impermeabilità: 0,01 kg/mq.h0,5
Indice di riflessione solare (SRI) : 107
Allungamento a rottura (ISO 37) (%): 350
Resistenza a trazione (ISO 37) (N/mm2): 1,1

MESSA IN OPERA

Preparare accuratamente il supporto con ISOLPRIMER, applicare a rullo a pelo lungo, a pennello o a spruzzo mediante idonea pompa airless. Procedere con l’applicazione in modo uniforme in minimo due strati di spessore. Applicare lo strato successivo in modo da incrociare il precedente. Valutare la possibilità di primerizzazione e posa di armature tipo FIBERFLEX, velo specifico in fibre sintetiche con un peso di 110 g/mq. Nel caso di supporti microfessurati, in corrispondenza di sormonti di guaine bituminose affogare FIBERFLEX con due mani più corpose di prodotto, utilizzando spatola piana o rullo frangibolle in modo da assicurarne la sua perfetta bagnatura.

Si raccomanda di applicare il prodotto in condizioni atmosferiche favorevoli. Eseguire applicazioni a temperatura non inferiore a 5°C e non superiore ai 35°C ed U.R. superiore a 85%. L’applicazione del prodotto eseguita in condizioni atmosferiche non idonee influenza negativamente i tempi di essiccazione compromettendo il raggiungimento ottimale delle caratteristiche estetiche e prestazionali. Le attrezzature usate durante l’applicazione si puliscono prima dell’essiccamento di con acqua. Conservare nelle confezioni originali sigillate, in luogo coperto ed asciutto. Evitare il contatto diretto con gli occhi. Le informazioni per gli utilizzatori sono contenute nelle relative schede di sicurezza. I contenitori vuoti o con leggere tracce di pellicola di prodotto residuo essiccato, devono essere smaltiti secondo le disposizioni locali

RICHIEDI SUBITO IL TUO PREVENTIVO