Idropittura murale inodore, atossica, HACCP

Smalto all’acqua certificato per ambienti quali ospedali , scuole, o presenza di alimenti. Atossico ed inodore Disponibile nella versione opaco, lucido o semilucido.

Confezione: lt 14 e lt 5

Diluizione:
prima mano 15%, seconda mano 10% con acqua 

Resa: 12-15 mq/lt/mano (a seconda dei supporti)

Essiccazione: fuori polvere 30 min. Fuori tatto 2 h

Immagazzinaggio:
12 mesi se stoccato in luogo asciutto, lontano da fonti di calore, ad una temperatura compresa tra +5°C e +30°C. Teme il gelo.

Temperatura d’applicazione: 5°< T< 35° (UR < 85%)

CERTIFICATO N° 19088 EPD
Idropittura murale inodore, atossica, HACCP

SANITOP

IDROPITTURA MURALE INODORE, ATOSSICA, HACCP

COMPOSIZIONE

Idropittura murale superlavabile a base di resine sintetiche acriliche in dispersione acquosa, cariche e pigmenti altamente selezionati, stabili alla luce. Possiede altissima copertura, elevato punto di bianco, buona traspirabilità certificata dal dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Bari secondo la norma DIN 53122. Possiede elevata resistenza ai lavaggi. Batteriostatica: l’azione degli ioni di argento previene la proliferazione di batteri. Antimuffa: contiene speciali preservanti che conferiscono prevenzione protettiva a muffe e funghi.

CLASSIFICAZIONE UNI 8681

UNI 8681: pittura per strato di finitura, in dispersione acquosa, monocomponente, ad essiccamento fisico, opaca, acrilica. UNI 11021: pittura per ambienti sottoposti ad igiene alimentare. Norme di riferimento per le schede tecniche: UNI10795 e EN 1330

CARATTERISTICHE E IMPIEGHI

SANITOP (opaco o lucido) è appositamente formulato per la pitturazione di ambienti con presenza di alimenti e si ancora perfettamente su qualsiasi tipo di superficie interna, purché asciutta e non sfarinante. E’ quindi applicabile e indicata in locali dove è richiesto un alto livello di igiene e pulizia nonchè un’alta resistenza all’abrasione umida e una bassa presa di sporco sulle superfici murali e su altri supporti quali legno e metalli. È utilizzato in resort, ospedali, scuole, edifici pubblici, e tutti gli ambienti dove sono previste condizioni di massima igiene.

VALORI CHIMICO-FISICI

Resina legante: acrilica a VOC zero
Aspetto: opaco o lucido
Massa volumica: 1.20 Kg/l
Residuo secco in peso: 50%
pH: 7,5 – 8
Viscosità: 7.000 cps (Brookfield rot.6/vel 20/25°C)
Lavabilità: il grado massimo di lavabilità si ottiene dopo almeno 20 gg
Resa: 12-15 mq/Lt/mano
Direttiva 2004/42/C
Valore VOC per questo prodotto: 40 gr/Lt

MESSA IN OPERA

Applicare il prodotto a pennello o rullo di lana in due mani.
Diluizione: prima mano 15%, seconda mano 10% con acqua previa applicazione di una mano di isolante ISOLPRIMER diluito con acqua dal 300 – 400%. Essiccazione: fuori polvere 30 min. Fuori tatto 2 h. Per l’uso su fondi vecchi e sfarinanti si consiglia di asportare le parti in fase di distacco ed applicare.

Si raccomanda di applicare il prodotto in condizioni atmosferiche favorevoli. Eseguire applicazioni a temperatura non inferiore a 5°C e non superiore ai 35°C ed U.R. superiore a 85%. L’applicazione del prodotto eseguita in condizioni atmosferiche non idonee influenza negativamente i tempi di essiccazione compromettendo il raggiungimento ottimale delle caratteristiche estetiche e prestazionali. Non applicare il prodotto su muri non asciutti o sfarinanti. Rispettare attentamente le diluizioni . Conservare nelle confezioni originali sigillate, in luogo coperto ed asciutto. Evitare il contatto diretto con gli occhi. Le informazioni per gli utilizzatori sono contenute nelle relative schede di sicurezza. I contenitori vuoti o con leggere tracce di pellicola di prodotto residuo essiccato, devono essere smaltiti secondo le disposizioni locali.

RICHIEDI SUBITO IL TUO PREVENTIVO