Malta rasante monocomponente priva di cemento a granulometria variabile CERTIFICATO ETA 09/0300

Confezione: Kg 25
Resa rasatura armata:  2,5 – 3 Kg/m²
Diluizione:  pronto all’uso
Essiccazione:  12-24 h
Immagazzinaggio:  12 mesi se stoccato in luogo asciutto, lontano da fonti di calore, ad una temperatura compresa tra +5°C e +30°C. Teme il gelo. 
Temperatura d’applicazione: 5°< T< 35° (UR < 85%)

RASANTE PLUS

MALTA DA INTONACO O RASATURE ARMATE A BASE DI RESINE

COMPOSIZIONE

Il RASANTE Plus è una malta a base di resine vinilversatiche esente da cemento, sabbie a granulometrie variabili ed additivi chimici, che gli conferiscono un’ottima resistenza agli alcali ed un forte potere di ancoraggio su qualsiasi supporto, tanto da conferire anche a spessori molto sottili elevata durezza e compattezza, uniformando l’assorbimento del supporto rendendolo idoneo per una successiva applicazione di qualsiasi prodotto di finitura.

CLASSIFICAZIONE UNI8681

Stucco per strato di fondo, in dispersione acquosa, monocomponente, ad essiccamento sico, vinilversatico, esente da cemento.

CARATTERISTICHE E IMPIEGHI

RASANTE Plus si può applicare su qualsiasi supporto asciutto nuovo, da livellare o da ripristinare, su vecchie facciate rifinite con intonaco plastico, o per la sigillatura di grosse fenditure con l’ausilio di apposite reti in fibra di vetro. Ha un’ elevata resistenza alle intemperie, ideale per ripristini di intonaci, crepe o come rasante armato per cicli di isolamente termico a cappotto con EPS.

VALORI CHIMICO-FISICI

Stato fisico: liquido pastoso
Resina legante: vinilversatica
Colore: grigio
Massa volumica: 1.65 Kg/l
Residuo secco in peso: 78%
pH: 8
Permeabilità al vapor d’acqua: 534 g/m2 • 24 h (DIN 53122)
Assorbimento d’acqua: <0.4 Kg/mq • h0,5

MESSA IN OPERA

Le superfici devono essere asciutte, solide, prive di polvere, di tracce di olio disarmante o di materiali incoerenti. Superfici di supporto umidi non consolidate possono determinare danni come ad esempio la formazione di bolle , crepe e perdite di tonalità nei successivi strati di rivestimento. In presenza di supporti sfarinanti o di vecchi intonaci applicare una mano di ISOLPRIMER diluito al 150 – 200% con acqua.
Consumi: circa 1,50 Kg/mq come semplice rasante; 2,50 – 3,00 Kg/mq nella doppia rasatura armata su supporti cementizi o pannelli isolanti in EPS.

 

Si raccomanda di applicare il prodotto in condizioni atmosferiche favorevoli. Si raccomanda inoltre di applicare sulla stessa facciata il prodotto appartenente allo stesso lotto di produzione per evitare eventuali di.erenze cromatiche. Se ciò non fosse possibile, ovvero in caso di utilizzo di diverse produzioni, è consigliabile rimescolare fra loro le varie partite allo scopo di evitare leggere di.erenze di tonalità. Mescolare a fondo il prodotto prima dell’uso. Eseguire applicazioni con temperatura non inferiore a 5°C e non superiore ai 35°C ed U.R. superiore a 85%. L’applicazione del prodotto eseguita in condizioni atmosferiche non idonee in.uenza negativamente i tempi di essiccazione compromettendo il raggiungimento ottimale delle caratteristiche estetiche e prestazionali. Al fine di evitare fenomeni di dilavamento, alterazione dei pigmenti, riteniamo necessario proteggere le superfici nei confronti di eventi piovosi e dal sole posizionando appositi teli ombreggianti. Non applicare il prodotto su muri non asciutti o sfarinanti. Conservare nelle confezioni originali sigillate, in luogo coperto ed asciutto. Non applicare il prodotto quando le pareti sono esposte direttamente ai raggi solari o molto calde, in presenza di forte vento . I materiali conservati oltre il limite di tempo prescritto possono essere soggetti a variazioni di colore. Prima dell’applicazione bisogna controllare il materiale per accertarsi che la tonalità di colore corrisponda. Non saranno accettati eventuali reclami per scostamenti di colore dopo l’applicazione.